Colombia: al via la seconda missione Onu per il processo di pace

Pubblicato il: 29/09/2017

402134_194443_1

L’Onu ha lanciato la sua seconda missione per favorire il processo di pace in Colombia dopo l’accordo tra il governo e i guerriglieri delle Fuerzas armadas revolucionarias de Colombia (Farc). La prima missione, conclusasi venerdi’ scorso, aveva lo scopo di disarmare e raccogliere le armi dell’ormai ex-gruppo ribelle. Questa nuova missione ha invece lo scopo di reintegrare nella società civile, economica e politica gli ex-ribelli, alcuni dei quali andranno a formare il nuovo partito Fuerza Alternativa Revolucionaria del Comun, futuro alleato del Partito comunista colombiano nelle elezioni del 2018. Alla missione partecipano  120 osservatori dell’Onu con lo scopo di garantire la sicurezza sia dei guerriglieri che delle comunità locali. Gli osservatori opereranno all’interno delle 26 zone designate per il disarmo, censimento e reintegro degli ex-combattenti, il cui numero si aggira attorno alle 5.500 unità. La missione durerà un anno ma c’è la possibilita’ che venga rinnovata per un ulteriore anno. (Dire)


Tags: , , , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi