Dovere di tutti proteggere i bambini, dice il Papa nella Giornata mondiale dei bimbi scomparsi

Pubblicato il: 25/05/2016

755x491xpapaUdienzaPiazzaSanPietro25mag2016_0388_resize-755x491.jpg.pagespeed.ic.lMcg0XqdEn

“È un dovere di tutti proteggere i bambini, soprattutto quelli esposti ad elevato rischio di sfruttamento, tratta e condotte devianti”. E’ l’appello rivolto dal Papa, prima dei saluti in lingua italiana che come di consueto concludono l’appuntamento del mercoledì con i fedeli. L’occasione è la Giornata internazionale per i bambini scomparsi, che ricorre oggi. L’auspicio di Francesco è che “le autorità civili e religiose possano scuotere e sensibilizzare le coscienze, per evitare l’indifferenza di fronte al disagio di bambini soli, sfruttati e allontanati dalle loro famiglie e dal loro contesto sociale, bambini che non possono crescere serenamente e guardare con speranza al futuro”. “Invito tutti alla preghiera affinché ciascuno di essi sia restituito all’affetto dei propri cari”, ha concluso Francesco.


Tags: , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi