Filippine: per la Chiesa il 2019 sarà l’Anno dei giovani

Pubblicato il: 04/11/2018

primopiano_4883

l 2019 sarà nelle Filippine “l’Anno dei Giovani”: lo ha annunciato la Conferenza Episcopale delle Filippine, in continuità con i contenuti del Sinodo dei Vescovi in corso di svolgimento in Vaticano. Come riferisce a Fides la Commissione episcopale per la gioventù, lo speciale “Anno della gioventù 2019” ha inizio ufficialmente con la festa di Cristo Re, il 25 novembre 2018, ma avrà la solenne cerimonia di apertura il 2 dicembre a Manila.
La Commissione ha invitato la sua rete di 86 responsabili diocesani della Pastorale giovanile e dei leader delle organizzazioni giovanili nazionali a “prendere parte all’organizzazione generale e a offrire il loro contributo, incluso quello per la creazione del logo ufficiale e della canzone tematica”, dice a Fides Eva Mae Famillaran Palmero, giovane cattolica.
“La celebrazione dell’Anno della Gioventù sarà occasione di esperienza, di condivisione, di preghiera, di annuncio dell’amore di Dio agli altri. Sarà opportunità per diventare più saldi nella fede”, dice a Fides Jovanie Bacolcol, leader e animatore dei giovani.
L’Anno della Gioventù si inserisce nel percorso pluriennale tracciato dalla Chiesa cattolica nelle Filippine in preparazione al 2021, che segna il 500° anniversario dell’arrivo del Vangelo nelle Filippine (1521-2021). Ogni anno è stato dedicato a un tema specifico. Il 2018 è stato l’anno del clero e dei consacrati.
Nel 1521 gli indigeni Rajah Humabon e Hara Amihan furono i due primi battezzati filippini, e furono loro dati i nomi di Carlos e Juana. I missionari spagnoli portarono la fede cristiana nelle Filippine 500 anni fa e oggi la nazione è quella con la più ampia popolazione cattolica in Asia. Su 110 milioni di abitanti, l’80% è cattolico. (Fides)


Tags: , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi