Giornata Infanzia, Unicef: ogni 5 secondi muore un bambino sotto i 15 anni. Ma numero dimezzato in 27 anni

Pubblicato il: 20/11/2018

infanzia

A livello globale ogni 5 secondi muore un bambino sotto i 15 anni (6,3 milioni nel 2017) spesso per cause prevenibili. La maggior parte di queste morti – 5,4 milioni – avviene nei primi 5 anni di vita e circa la metà sono di neonati. Lo scrive l’Unicef, in una nota, in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che ricorre oggi, ricordando che il numero di bambini che muoiono sotto i 5 anni è diminuito fortemente dai 12,6 milioni del 1990 ai 5,4 milioni del 2017. Nel 2017 2,5 milioni di neonati sono morti nel loro primo mese di vita. In Italia il tasso di mortalità sotto i 5 anni nel 1990 era di 10 morti ogni 1.000 nati vivi, mentre nel 2017 è calato a 3 morti ogni 1.000 nati vivi. Ogni anno la malnutrizione è “concausa” della morte di circa 3 milioni di bambini sotto i 5 anni. Yemen e Repubblica Democratica del Congo, secondo i dati Unicef, sono i Paesi in cui la malnutrizione tra i minori è più diffusa. Per quanto riguarda il bullismo, a livello globale, poco più di uno studente su 3, fra 13 e 15 anni, è vittima di bullismo. In Italia, il 37% degli studenti, fra i 13 e i 15 anni, ha riferito di essere stato vittima di bullismo a scuola almeno una volta negli ultimi due mesi e/o di essere stato coinvolto in scontri fisici almeno una volta nei 12 mesi passati. Per quanto riguarda la scolarizzazione, una giovane ragazza su 3, rispetto a un ragazzo su 6, tra i 15 e i 29 anni, non lavora, non riceve un’istruzione o corsi di formazione. Nel mondo, circa 15 milioni di ragazze adolescenti, tra i 15 e i 19 anni, sono state costrette a rapporti sessuali o ad altri tipi di violenza sessuale durante la loro vita. Nel mondo, ogni anno 12 milioni di ragazze diventano spose bambine. Una percentuale diminuita del 15% nell’ultimo decennio. Sono 30 milioni, invece, i bambini sfollati al mondo a causa di conflitti, il numero più alto dalla Seconda Guerra mondiale. (Sir)


Tags: , , , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi