L’Icab autorizza Amici di Don Bosco a operare nelle Filippine anche per il prossimo triennio

Pubblicato il: 22/12/2018

48411630_2247683205501873_6495672941781450752_n

La notizia è arrivata il 20 dicembre, come un bellissimo regalo di Natale per gli Amici di Don Bosco e per le famiglie adottive. L’Inter-Country Adoption Board (Icab), l’autorità centrale per le adozioni internazionali nelle Filippine, ha comunicato ad Amici di Don Bosco Onlus l’autorizzazione a operare nel Paese asiatico anche per il prossimo triennio, con decorrenza immediata. Commenta dall’associazione Daniela Bertolusso: “I Paesi come le Filippine hanno il desiderio espresso di limitare il numero degli Enti con cui lavorano e gli altri Enti italiani autorizzati sono più grandi di noi. Questo risultato non era per niente scontato e ci riempie di gioia”.


Tags: , , , , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi